A spasso nella storia.
Casamassella, frazione di Uggiano La Chiesa, è il borgo non rivierasco più a est d’Italia, tra Giurdignano e Otranto, da cui dista appena quattro chilometri. A 6 km c’è Porto Badisco e a 45 Lecce.

Siete in un territorio ricco di testimonianze preistoriche, nel giardino megalitico più esteso d’Europa, con menhir, come quello di San Giovanni Malcantone sulla via che dalla Cappella dei Santi Medici porta a Cerfignano: infisso nella roccia e orientato astronomicamente. Nella vicina Giurdignano ci sono un’infinità di pietre del mistero che rimandano all’Età del Bronzo, più di una ventina tra dolmen e menhir; mentre a Minervino di Lecce Li Scusi è il dolmen più grande del Salento.

Intorno a voi un susseguirsi di insediamenti rupestri e cripte come la Chiesa di San Solomo, poi dedicata a Sant’Elena, scavata nella roccia. Sotto terra trovate tanti frantoi ipogei, dove un tempo si produceva l’olio, l’oro verde del Salento. Bello il Mulino a Vento sull’antica direttrice che congiungeva il paese di Cerfignano a Otranto. Risale al 1688 ed è ampio, con uno spazio circolare centrale e vari ambienti tutti intorno: ci sono torchi, vasche, blocchi di pietra e una macina.

La vicina Valle dell’Idro a Otranto rivela numerose tracce del passato: potete vedere antiche colombaie, mura megalitiche, “laure” dove i monaci basiliani vivevano e pregavano. Qui si trovano diverse cripte come quella di Sant’Angelo e Monte Lauro Vecchio e perfino l’acquedotto di Carlo Magno, ipogeo con sorgente. Nella Valle delle Memorie entrate in un luogo davvero spettacolare: la colombaia di Torre Pinta con cripta a forma di croce e intorno le piccole celle dei monaci.

Da lì si raggiunge velocemente la Baia delle Orte, tra il laghetto rosso di bauxite e il panorama mozzafiato di Punta Palascìa, con il faro nel punto più a Oriente d’Italia: uno spettacolo assistere al sorgere del sole.

giweather wordpress widget

Contattaci

Nome e Cognome

Email

Telefono

Il tuo messaggio

Come raggiungerci

Il nostro indirizzo:
Via Uggiano 27
73020 – Casamassella (Lecce) – Italia

Le nostre coordinate satellitari:
Latitudine Nord 40.113630 (+40°06’49.1″)
Longitudine Est 18.452234 (+18°27’08.0″)

Per chi arriva in auto:
Percorrere l’autostrada A14 fino all’uscita Bari Nord e proseguire sulla Tangenziale di Bari in direzione Brindisi – Lecce. A pochi Km dall’arrivo a Lecce, prendere la Tangenziale Ovest in direzione Gallipoli – Maglie – Santa Maria di Leuca. Lasciare la Tangenziale all’uscita per Maglie e proseguire verso sud sulla superstrada, fino all’uscita per Otranto. Percorrere la SS.16 fino all’uscita per Giurdignano posta a 6 km dalla Città di Otranto. Superare il centro abitato di Giurdignano seguendo le indicazioni per Uggiano La Chiesa – Casamassella. Dopo circa 1 Km, raggiunta la piazza di Casamassella, imboccare la via per Uggiano: trovate La Filanda al n.27.

Per chi arriva in treno:
La stazione della linea ferroviaria nazionale più vicina è quella di Lecce, collegata con le principali città Italiane (Torino, Milano, Bologna, Trieste e Roma) con treni Eurostar, Intercity, IntercityNotte. La stazione di Lecce è collegata alla Stazione di Otranto con le Ferrovie Sud-Est.

Per chi arriva in aereo:
L’aeroporto di Brindisi, dista circa 90 Km, ed è collegato con le maggiori città italiane ed europee. Sono disponibili collegamenti bus con le città di Brindisi e Lecce. E’ possibile organizzare un servizio navetta su richiesta per raggiungere La Filanda.